Come creare una traccia GPX con Garmin Connect

Share

Vorresti creare una traccia gpx da poter utilizzare con un orologio GPS, con un GPS portatile o con il tuo smartphone ma non sai come fare?

Non ti preoccupare, in questo mio articolo cercherò di insegnarti come creare una traccia gpx con Garmin Connect da poter utilizzare con il tuo dispositivo.

Quanti metodi esistono per creare una traccia GPX?

In realtà ci sono vari metodi. In rete si possono trovare decine di tutorial per creare la traccia ”perfetta”, ma qui ti parlerò di come creare una traccia gpx con Garmin Connect che è il metodo che utilizzo per la creazione dei miei percorsi.

Come creare una traccia GPX con Garmin Connect

Per prima cosa devi essere possessore di almeno un modello di orologio o GPS portatile per escursionismo Garmin idoneo alla lettura di tracce GPX.

Potrei farti un elenco molto lungo di modelli ma te ne citerò solo alcuni: tutta la serie FENIX, Instinct, Tactix, Descent per gli orologi, Montana, Etrex, Foretrex e Oregon per i GPS portatili.

Se hai uno di questi modelli, allora sai già che per creare la tua traccia gpx dovrai recarti sul sito di Garmin Connect. Nel caso contrario, invece, dovrai recarti in un negozio Garmin per acquistare il prodotto che più soddisfa le tue esigenze.

Una volta effettuato l’acquisto collegati al sito Garmin Connect e segui queste semplici istruzioni.

Ecco cosa dovrai fare in 9 passi

  1. apri il sito Garmin Connect ed effettua l’accesso. Se non sei registrato effettua una nuova registrazione.
  2. spostati con il mouse alla sinistra dello schermo e seleziona nel menu a scomparsa prima la voce allenamento e clicca sulla voce percorsi. A questo punto la creazione della tua traccia gpx diventa molto intuitiva.
  3. clicca su crea un percorso e segui le indicazioni.
  4. seleziona il tipo di percorso (ciclismo, trail running, corsa su strada, mtb). Clicca su personalizza (potrai effettuare il cambio a road to trip anche in seguito)
  5. qui scegli se creare la tua traccia seguendo le strade o a mano libera
  6. clicca sullo schermo, in un punto qualsiasi della mappa, da dove vuoi iniziare e continua in base al percorso che vorrai realizzare.
  7. sullo schermo è molto facile ed intuitivo. Ogni volta che aumenti la distanza della traccia allungando il percorso, automaticamente verrà calcolata in basso, la distanza effettiva e anche l’aumento di quota (il D+ nel caso tu stia realizzando una traccia su un percorso di montagna o collinare)
  8. alla fine unisci la traccia facendo combaciare partenza ed arrivo. Salva con il nome da te scelto la traccia che hai creato
  9. se durante la creazione hai deciso di cambiare percorso, ad esempio non vuoi svoltare a quell’incrocio a destra ma a sinistra, ti basterà cliccare su annulla sulla barra di lavoro che hai vicino alla mappa e l’ultimo segmento inserito verrà eliminato. Potrai tornare indietro tutte le volte che vorrai. Vedrai, creare una traccia gpx non è mai stato così facile. E’ più difficile per me spiegartelo che crearne una.

Altre funzioni del Garmin Connect

Tra le varie funzioni di Garmin Connect sullo schermo del tuo pc vi sono alcune opzioni per migliorare la tua esperienza di creazione traccia:

  • scegliere il tipo di mappa (Google Maps, OpenStreetMaps oppure Mappe HERE)
  • flaggare l’opzione mappe e sentieri che ti mostrerà sulla mappa l’esistenza di percorsi già segnalati
  • flaggare la funzione heatmap dei più popolari (ti mostrerà attraverso una mappa di calore i percorsi più frequentati dagli altri runner

Una volta che avrai preso un po’ di dimestichezza con l’applicazione, creare la tua traccia gpx sarà un gioco da ragazzi.

Spero che questa breve spiegazione sia stata efficace per la creazione della tua traccia gpx. Una volta realizzata ti basterà inserirla nel tuo orologio o GPS, tramite la funzione di upload traccia descritta nel libretto di istruzioni.

Come creare una traccia GPX on-line

Se non sei possessore di un navigatore GPS della Garmin ma utilizzi un altro marchio, allora non ti rimane altro che creare la tua traccia gpx utilizzando uno dei tanti siti on-line gratuiti o sfruttare l’applicazione del tuo orologio. In alternativa puoi creare una traccia gpx on line.

Il sito in questione si chiama GPSies ed oltre a creare tracce può fare molte altre cose: tracciamento live, caricare un percorso, cercare un percorso nelle tue vicinanze, convertire il tuo percorso in un altro formato leggibile da altri software e molto altro ancora.

Anche questo software è molto intuitivo e facile da usare. Io preferisco di gran lunga Garmin Connect perché alla fine della creazione mi basta inviare il file al mio dispositivo senza dover scaricare e poi ricaricare la traccia da siti esterni.

Ora non hai più scuse, crea il tuo percorso e buon allenamento.

 


Share

Runnerpercaso

Corro per scelta, lo faccio per passione, sono un runnerpercaso. Impiegato nella GDO corro nel tempo libero. Sposato con Elena, viviamo insieme ai nostri amici a 4 zampe Mario e Lola. Mi piace condividere la mia passione per la corsa perchè quando corro sono felice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In questo sito utilizzo cookies, anche di profilazione e di terze parti per renderti la navigazione più piacevole. Cliccando sul tasto “cookie policy” potrai trovare le informazioni per disattivare l’installazione dei cookies, ma in tal caso ti informo che il sito potrebbe non funzionare correttamente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti alla nostra Policy. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie! Ciò accade perché la funzionalità dei contenuti contrassegnati come “% SERVICE_NAME%” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.