Michele Graglia vince la Badwater Ultramarathon

Qualcosa di strepitoso è accaduto in questi giorni, qualcosa che non era mai accaduto sin ora. Michele Graglia è il primo atleta Italiano a vincere la gara a detta di molti più dura al mondo: la Badwater Ultramarathon. La Badwater Ultramarathon è una competizione sportiva di ultratrail che si svolge in California nel mese di luglio su un percorso di 135 miglia (circa 217 km) nella valle della morte dove le temperature arrivano e superano i 50° sopra lo zero. Il nome deriva dal Bacino di Badwater situato appunto nella Valle dove la gara prende avvio. La partenza della competizione è nel Bacino di Badwater, situato 85 metri sotto il livello del mare, l’arrivo invece è situato presso il portale di accesso al percorso trail verso la vetta del Monte Whitney, a quota 2530 metri, sempre in California. Il dislivello complessivo positivo ammonta a circa 3962 metri, quello negativo a 1433 metri; la lunghezza è di circa circa 217 chilometri.

Ma chi è davvero Michele Graglia?

Michele Graglia è un ex modello, autore, preparatore atletico e ultra maratoneta.

Prezzo: EUR 18,27
Il suo primo libro Ultra è stato pubblicato da Sperling & Kupfer a maggio 2017.  In questo libro, Folco Terzani racconta la straordinaria storia di un ragazzo che aveva tutto ma non era niente, e nel ritorno all’atto primordiale della corsa ha trovato la sua libertà, il suo coraggio, il suo essere più puro. Perché alla fine l’ultra non è più uno sport: è un mezzo per arrivare alla natura e a se stessi.

Originario di Taggia, Liguria, Michele Graglia è diventato un modello internazionale rappresentato da Major Model Management a New York e da  Irene Marie Model Management a Miami, FL, dove è stato inizialmente scoperto. Attualmente vive a Los Angeles, in California. Se non lo avete ancora fatto, andate a rileggervi l’articolo in cui tra i vari libri consigliati, vi era proprio il libro di Michele Graglia che ho personalmente letto e trovato molto interessante.

In queste foto Michele Graglia modello agli inizi della sua carriera negli USA.

 

 

Facebook Comments

Runnerpercaso

Corro per scelta, lo faccio per passione. Impiegato nella GDO corro nel tempo libero a disposizione. Sposato con Elena, vivo insieme ai nostri amici a 4 zampe Mario e Lola. Sogno di partecipare a gare di endurance, mai dire mai.

Privacy Policy Cookie Policy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: