Il ruolo dell’arginina e della creatina nel runner

Share

Arginina e creatina si integrano con l’alimentazione

Nelle ultime settimane i tuoi muscoli sono fiacchi, come se avessero perso potenza. Non sei neanche a metà del tuo percorso di allenamento che ti senti già stanco. Forse hai carenza di arginina e creatina.

Di sicuro ne hai sentito parlare nelle pubblicità degli integratori. Sono alcuni degli aminoacidi che fanno parte della famiglia delle proteine, ovvero l’impalcatura dei tuoi muscoli. Quando il loro livello cala, i muscoli e tutto il corpo ne risentono subito.

L’arginina

L’arginina fece il suo ingresso nella scienza quando fu riconosciuta come un aminoacido verso la fine dell’800.
Da qui lo studio dell’arginina non si è più fermato. Ogni volta si scopre quanto il suo ruolo è importante per mantenere l’equilibrio che regola il funzionamento del corpo umano.

Questo aminoacido è utile per eliminare le sostanze che si producono nei muscoli e che ti fanno sentire prima del tempo la fatica. Specie se sei un runner che corre per lunghe distanze. Grazie al suo potere di vasodilatatore, allontana il tanto odiato acido lattico e a favorire, così, il trasporto di tutto ciò che serve al muscolo per lavorare al 100% delle sue possibilità durante uno sforzo prolungato.

Altre funzioni dell’arginina

Sistema immunitario, sistema circolatorio e cuore, lavorano in maniera eccellente con i giusti livelli di arginina in circolo. L’aminoacido migliora la circolazione e di conseguenza l’ossigenazione e l’apporto di elettroliti nei tessuti.

Quando ti capita di correre una gara o un Trail con una distanza importante e le tue scorte di glicogeno ormai sono al limite, specie se non hai fatto una buona colazione prima della gara, l’arginina viene trasformata dal corpo umano in una sorta di booster che dà lo sprint per correre gli ultimi chilometri.

Con la tua alimentazione settimanale da runner bilanciata tra carboidrati, proteine, grassi e fibre, le tue scorte di arginina restano stabili. In questo modo i tuoi muscoli avvertiranno meno fatica e sapranno sostenerti per quell’allenamento tra i boschi programmato nel fine settimana.

In alcuni casi, per problemi di salute o per scelte alimentari specifiche, l’apporto di proteine è inferiore al bisogno giornaliero. Ecco che in questo caso entrano in campo gli integratori di arginina da assumere sotto controllo medico.

Gli alimenti con arginina

Ecco alcuni alimenti dove puoi trovare l’arginina per supportarti nella tua alimentazione da runner:

  •  soia, frutta secca, lenticchie, ceci, fagioli, piselli, semi di zucca, lupini, semi di chia
  •  uova, tacchino, polpa di maiale, gamberetti, scampi, polpo, vongole, acciughe, tonno, agnello.

Con la giusta alimentazione sarà raro dover ricorrere agli integratori di arginina.

 

La creatina

La creatina è anch’essa una proteina. È collegata con l’arginina perché è il suo precursore.

Il suo ruolo è quello di dare energia alle cellule che compongono ogni fibra muscolare. Un muscolo con una buona dose di creatina si contrarrà e saprà affrontare meglio gli sforzi ripetuti e sarà più potente.

L’effetto che si vede a vista d’occhio quando si decide di assumere la creatina è l’aumento del volume del muscolo. Per chi corre non è proprio il massimo delle sue aspirazioni visto che un muscolo importante è una zavorra che rallenta e non fa correre veloce. Però di sicuro la creatina aumenta la potenza dei propri muscoli. Quindi dovresti mangiare la giusta dose di alimenti o integratori che la contengono per avere il giusto compromesso per la tua attività da runner.

Alimenti con creatina

Ecco gli alimenti con creatina da inserire nella tua alimentazione da runner. Non dimenticare che la proporzione tra proteine e carboidrati è di 1 a 3. Trovi la creatina nel: tonno, salmone, manzo, maiale, aringa, merluzzo.

Non fare mai di testa tua con gli integratori.  Oltre a essere inutili, hanno delle controindicazioni e degli effetti collaterali. Se prendi dei farmaci, parla con il tuo medico degli integratori che vorresti bere perché in alcuni casi le due cose non vanno d’accordo.

 


Share

Runnerpercaso

Corro per scelta, lo faccio per passione, sono un runnerpercaso. Impiegato nella GDO corro nel tempo libero. Sposato con Elena, viviamo insieme ai nostri amici a 4 zampe Mario e Lola. Mi piace condividere la mia passione per la corsa perchè quando corro sono felice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In questo sito utilizzo cookies, anche di profilazione e di terze parti per renderti la navigazione più piacevole. Cliccando sul tasto “cookie policy” potrai trovare le informazioni per disattivare l’installazione dei cookies, ma in tal caso ti informo che il sito potrebbe non funzionare correttamente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti alla nostra Policy. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie! Ciò accade perché la funzionalità dei contenuti contrassegnati come “% SERVICE_NAME%” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.